Ho ucciso un principio. Vita e morte di Gaetano Bresci, l'anarchico che spar? al re
search
  • Ho ucciso un principio. Vita e morte di Gaetano Bresci, l'anarchico che spar? al re

Ho ucciso un principio. Vita e morte di Gaetano Bresci, l'anarchico che spar? al re

13,99 €
Tasse escluse
Quantità

Pagamenti sicuri al 100%
 

Pagamento sicuro con le maggiori carte e sistemi di pagamento

 

Consegna SDA-BRT-UPS Espressa in 2/3 giorni

 

Reso gratuito per prodotti non conformi alla descrizione

Pasi, Paolo  Eleuthera  9788898860784
https://img.sellrapido.com/18310/HB3_listagenerale_tomidicarta_copertine/ntdc-d437.jpg
Libro procurabile in 7 giorni; Nell'afa di una Milano ancora intontita per le cannonate che il generale Bava Beccaris ha sparato sulla folla inerme, un tessitore anarchico di trent'anni aspetta il suo momento. ? appena tornato dall'America, dove ? emigrato per sfuggire alla miseria e alle persecuzioni, e ha con s? una rivoltella appena comprata a New York. Il suo obiettivo ? il petto pieno di medaglie di Umberto I di Savoia, quello che la retorica monarchica chiama il Re Buono e che il popolo ha invece ribattezzato Re Mitraglia dopo i morti di Milano, e della Sicilia, e della Lunigiana. I tre colpi che Gaetano Bresci spara al cuore del re non colpiscono solo il singolo ma anche la sacralit? del suo potere. E il quarto colpo, quello non esploso, Bresci sa di averlo sparato contro se stesso. Percosse, isolamento, deprivazione sono quello che si aspetta. Forse anche l'omicidio camuffato da suicidio. Ma a Monza quella sera di luglio la mano del tessitore anarchico non trema.

Eleuthera
31_9788898860784-N
2 Articoli
Commenti (0)
Consenso cookie